Notaio Marco Manuli - © Studio Notarile Marco Manuli | Torino | Alba | Cuneo | Piemonte

Vai ai contenuti
#NOTAIO IN TORINO
I Notaio Marco Manuli

Notaio Marco Manuli
“Una sorta di “vocazione” nata per caso – divenire Notaio - all’età di 8 anni mi ha spinto verso una meta, tanto complessa da raggiungere quanto agognata ed inseguita attraverso un lungo percorso fatto di sacrifici e rinunce.

La passione per lo Studio e per il Diritto hanno guidato ogni mia scelta, tanto come Avvocato d’Affari quanto come Notaio, prediligendo sempre la strada più ardua tra quelle astrattamente possibili.

Ed oggi tutte quelle esperienze, che mi hanno formato come Uomo e come Professionista, mi consentono di avere una visione “globale” delle problematiche che quotidianamente vengono affrontate in Studio, con un taglio che è, contemporaneamente, notarile e forense, affinché ogni tematica esaminata venga affrontata in tutte le sue sfumature.
 
STORIA PERSONALE

Dopo la laurea in Giurisprudenza, con lode, e vincitore del Premio “Miglior Laureato A.A. 2001/2002” presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma “Tor Vergata” (Tesi in Diritto Privato), decide immediatamente di intraprendere gli studi notarili.

E’ un periodo di studio intenso, sotto la guida del proprio Maestro il Notaio Virgilio La Cava.

In quello stesso periodo, supera le prove per un Dottorato di Ricerca in Diritto Privato, presso l’Università di Roma, Tor Vergata, classificandosi secondo, con conseguente assegnazione di una Borsa di Studio.

Contemporaneamente, frequenta – quale vincitore di Borsa di Studio – la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali, presso l’Università di Roma “Tor Vergata” nonché la Scuola Notarile “Anselmo Anselmi” di Roma (quale vincitore di Borsa di Studio) nonché, ancora, un Master in lingua inglese in materia di Alternative Dispute Resolutions presso l’Università “La Sapienza” di Roma.

Contestualmente, svolge la prescritta pratica forense presso un rinomato Studio Legale in Roma.

Nel 2006, dopo circa tre anni, svolge la prima prova del Concorso Notarile.

Sono anni molto duri a causa della separazione dei propri amati genitori, insegnanti, e, così, tenuto conto delle incertezze economiche e professionali che il Concorso Notarile porta con sé, sceglie – non senza sofferenza - di dedicarsi alla carriera forense, abbandonando il Notariato.

Nel 2007, vince una Borsa di Studio, pagata dallo Studio Legale americano Baker&McKenzie, per frequentare un Master in “Diritto di Impresa” presso la Business School de Sole24ORE, a Milano, ivi trasferendosi. A seguire, diviene Avvocato, superando le relative prove, per poi collaborare con i migliori Studi Legali del Paese (i.e. Baker&McKenzie, Legance, Chiomenti) per poi divenire Legale all’interno dell’Ufficio Affari Legali di Snam S.p.A.

Contemporaneamente, consegue un Master in Diritto Societario con la Scuola di Formazione Ipsoa e viene ammesso a frequentare un Master in Diritto Societario americano ed asiatico presso la New York University.

Il desiderio di costruire qualcosa di proprio, lo spinge – con una buona dose di coraggio – a divenire Libero Professionista, collaborando con altri Studi “boutique”, quale Professionista indipendente o “Of Counsel”, dedicandosi, tra l’altro, al Diritto Tributario, Diritto Societario e Diritto dei Trust.

Il dott. Marco Manuli ha conseguito, altresi’, un Master in Diritto dei Trust e degli Affidamenti Fiduciari (Direttore Scientifico Prof. Maurizio Lupoi) ed e’ membro dell’Associazione “Il Trust in Italia”.

Ma la passione per il “Notariato”, mai sopita, come fuoco sotto la cenere del braciere, torna prepotentemente a reclamare attenzione. Ed è così, che – ormai Dottore di Ricerca e Avvocato – il dott. Marco Manuli riesce a coniugare l’attività di Libero Professionista con lo studio notarile, “matto e disperato”, tentando un secondo Concorso Notarile, finalmente superandolo brillantemente.

Il dott. Marco Manuli è ora Notaio in Torino.


Torna ai contenuti